Penso che peggio di me veramente poche persone questa settimana. Mio padre operato in ospedale, se ne deve stare là tutta la settimana con mia mamma che deve fare avanti e indietro ogni giorno senza potersi occupare di nulla a casa, il mio ragazzo che non vedo da una settimana che mi manca come l’aria, che non mi ricordo nemmeno più come sia fatto e di cui avrei solo voglia di un bacio alla sera per essere felice, ma neanche quello posso avere, mio fratello che ha ricominciato la scuola ansioso più che mai, siamo al terzo giorno e già si è messo a studiare fino a sera, io che sto studiando come una deficiente, malata ossessiva dalle 7 di mattina a mezzanotte per dare un esame impossibile venerdì e come se non bastasse tutto ciò mi sono appena presa un raffreddore pazzesco per cui non riesco nemmeno a respirare e stare in piedi perché mi sento febbricitante e debole.
Prova di sopravvivenza: ce la farà la nostra eroina ad arrivare a venerdì alle ore 19?